Sanpaolo Winery

in the Land of the Noble Whites and the Historical Aglianico

Territory

cantina sanpaoloPerched on the top of a hill, the Sanpaolo Winery, founded by Claudio Quarta in 2006, takes its name from the tiny village San Paolo di Tufo, and looks toward Torrioni, a small town of ancient agricultural traditions completely merged in the greenery of the vines.
The winery is located between the two provinces of Avellino and Benevento and laid out on three levels on the slope of a hill, to be completely integrated with the magnificent Irpinia landscape. From its roof you can enjoy a breathtaking view of the Valley of Sabato, and beyond: a succession of vineyards where the white berried grapes from which the Greco di Tufo Docg is produced, which together with the Fiano di Avellino Docg and the precious Aglianico from which the Taurasi Docg is born, together represent the essence of the Campania wines.

Land and Vineyards

The area is characterized by an extraordinary variety of soils: clay, calcareous, sandy with influences from the ashes of the Somma Vesuvius volcano. The vineyards are planted at up to 700 meters high, where the strong temperature excursion enhances the aromas of the grapes. The Claudio Quarta Vignaiolo vineyard is made up of small selected plots, due to the parceling out of the hilly territory. It is partly owned and partly jointly managed with local farmers who share the production plans and the qualitative objectives of the company.

The Winery

Sanpaolo winery is perfectly eco-friendly also thanks to a photovoltaic system, which makes it energetically autonomous, and to thermal insulation that minimizes energy consumption. It is modernly equipped with small and medium-sized fully insulated tanks which allow the separate vinification of each plot. The thermal fruit Cellar is where the drying of the grapes selected for the Passito happens. The beautiful barrique room holds precious barrels of different carats: barrique, tonneau and barrels, all built of French oak.

The Wines

Claudio Quarta considers Irpinia as a “Northern, in the South” territory and therefore a unique and an unrepeatable one. It was his love for what he calls “mythical” whites, the Greco, Fiano and Falanghina, which motivated him to exit Puglia and acquire a “new citizenship”. He selected each vineyard for the production of the fine wines of the winery: Tufo is the chosen territory for Greco, Lapio and Candida for Fiano and finally Castelfranci for Aglianico and Taurasi. For a few years, the winery has also been working on minor autochthonous vines, some of which have been used in the ‘A Livella’ project since 2017, with the first wine dedicated to the great Totó.

Jacarando Blanc de Blancs

JACARANDO BLANC DE BLANCS
Vino Spumante di Qualità – Brut

Bouquet fresco, color bianco, settembrino frizzante. La Campania è brio ed estro, sapore ed anima esuberante.

Jacarando Rose

JACARANDO ROSÉ
Vino Spumante di Qualità – Brut

Colore rosa corallo, perlage fine continuo e persistente; presenta intensi sentori di pesca bianca, fragola, ciliegia e mela golden. Gusto fresco e persistente.

Beneventano Falanghina

BENEVENTANO FALANGHINA IGP

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, rivela piacevoli sensazioni di frutta esotica, agrumi e pera. Al palato la freschezza, la fragranza e la mineralità lo rendono molto gradevole.

Fiano di Avellino

FIANO DI AVELLINO DOCG

Di colore giallo paglierino tenue, profumo tipico erbaceo che ben si rispecchia al palato, insieme alla freschezza unita a doti di spiccata sapidità.
Ideale con formaggi non stagionati, carni bianche, crostacei.

Greco di Tufo

GRECO DI TUFO DOCG

Verdognolo/giallo paglierino, presenta al naso note aromatiche che ricordano la pesca, l’albicocca, i fiori di campo e la camomilla. Al palato si ripropone deciso, nobile ed estremamente elegante.

Greco di Tufo Claudio Quarta

GRECO DI TUFO CLAUDIO QUARTA DOCG

Eccezionale bilanciamento tra freschezza del vitigno, suoli e ricchezza del frutto. L’ampio bouquet si arricchisce di complessità grazie al lungo affinamento (12 mesi) sur lie. Ne risulta un vino asciutto e di grande finezza, eleganza e persistenza.

Suavemente

SUAVEMENTE
Campania Bianco IGP

Di colore giallo paglierino, dai sentori fini e invitanti di note floreali, di frutta esotica e di agrumi.
Ideale con crudi di mare, carpaccio di pesce.

toto-bianco

TOTO’ BIANCO

Totò bianco “Bianco partenopeo” dà vita al progetto ‘A Livella in collaborazione con la famiglia di Antonio De Curtis. Blend di 50% Fiano e 50% Greco. Si presenta nel colore giallo paglia e nei nitidi profumi agrumati e mentolati, mentre al gusto mostra freschezza e salinità. Ne sono state prodotte 6650 bottiglie.

toto-rosso

TOTO’ ROSSO

Totò rosso – “Rosso partenopeo” dà vita al progetto ‘A Livella in collaborazione con la famiglia di Antonio De Curtis. Blend di 70% Casavecchia e 30% Piedirosso. E’ caratterizzato dal colore rubino compatto e da un ventaglio di profumi che ricordano piccoli frutti rossi, gelsi, viola e pepe nero. All’assaggio rivela intensità e gode della presenza di una fitta e persistente trama tannica. Ne sono state prodotte 6650 bottiglie.

Irpinia Aglianico

IRPINIA AGLIANICO DOP

Uva che beneficia dei freddi autunnali per sviluppare una fragranza di profumi che si riflettono in un vino elegante nell’aspetto, di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, profumi di frutti di bosco, sapore morbido e giustamente tannico.

Taurasi Riserva

TAURASI
Riserva DOCG

Colore rosso rubino, presenta intensi sentori di ciliegia, viola mammola e piccoli frutti a bacca rossa con sfumature di spezie e cioccolato. Gusto caldo e avvolgente.
Ideale con cacciagione, brasato a lunga cottura, formaggi a pasta dura.

foxtail

FOXTAIL
Passito di Coda di Volpe

I migliori grappoli di Coda di Volpe dall’areale del Sannio (Benevento) sono raccolti a mano e selezionati per essere sottoposti ad appassimento. La dolcezza piena di questo vino è equilibrata da un tocco di acidità. I sentori di miele e di frutta secca danno un finale lungo e complesso.